• Narrativa

    Lunissanti

    Anna Melis

    «Perché l'amore non si poteva spiegare. Non si poteva dire. Non se si avevano dieci anni appena.»

    Si può scrivere un romanzo sull'amore, sui suoi molteplici e irrazionali volti, senza trasformarlo in un banale romanzo d'amore? Si può ambientare una storia in una Sardegna del primo Novecento senza cadere in abusati cliché e ambientazioni già note? Anna Melis ci prova con questa sua terza opera, che dalla suggestiva rocca di Castelsardo e dalla festa di Lunissanti si origina e muove. E lo fa con maestria e pazienza, nodo dopo nodo, senza cercare mai di affrettare la posa delle sue parole. Lo fa con il suo incedere preciso, luminoso e avvolgente. Lo fa scavando nell'animo dei suoi personaggi, soprattutto quelli femminili, ascoltandone desideri e paure, intercettandone e disegnandone fantasie e ansie, con una sensibilità che va oltre la parola scritta. Il risultato è una trama fitta e convincente di emozioni e vicende, che nei personaggi di Ada e Lauretta (di cui il lettore non potrà mai più dimenticarsi) trova le sue creature più tormentate e belle.

    Cristian Mannu
    + Leggi tutto
    commenti

  • Altre edizioni:

    ebook   €9,99

Anna Melis

Anna Melis

Anna Melis è nata a Cagliari nel 1974. Ha studiato medicina a Bologna, dove vive. Il suo primo romanzo, Da qui a cent'anni (2012), è stato accolto con grande entusiasmo dai giurati del Premio Calvino, tra cui Michela Murgia, Daria Galateria, Daniele Giglioli, dove la Melis è stata finalista. Nel 2014 ha pubblicato, sempre per Frassinelli, L'ultimo fiore dell'anima.

leggi tutto

Caratteristiche tecniche

  • COD. ARTICOLO
    978889342041
  • ANNO DI USCITA
    2018
  • PAGINE
    300


Become a fan

Ti potrebbero interessare anche



Commenti


Più venduti