Nightmare before... Halloween

"Sarebbe felice per sempre a Christmasland. Lassù il mondo non può fargli niente, perché  non è un posto nel mondo. E` nella mia testa. Sono tutti al sicuro nella mia testa. L’ho sognato, sai, Christmasland. L’ho sognato e cammino, cammino, ma non riesco ad arrivare in fondo al tunnel. Sento i bambini che cantano per me, ma il tunnel non ha fine. Mi serve lo Spettro. Mi serve un passaggio." 
(Joe Hill, Nos4a2)

Come passarete la notte di Halloween? Noi a leggere, come tutte le altre. 
Ma solo libri in tema: come The Fireman l'ultimo nato dalla penna di Joe Hill - e diciamolo che la scrittura la famiglia King ce l'ha nel sangue (tanto per rimanere in tema!) - o il suo precedente NOS4A2 (da cui abbiamo preso la citazione che apre questa selezione...).
Il classico dei classici non può che essere Le notti di Salem, di Stephen King, tanto per rimanere in famiglia, e che dopo anni fa sempre un certo effetto.
Chiudiamo il pacchetto #familyKing con IT: dal 19 ottobre sarà ala cinema ed è l'occasione giusta per leggerlo (o rileggerlo).

Un libro da non perdere è Le venti giornate di Torino di GIorgio De Maria: un romanzo, che è un thriler ma anche tanto di più, e arriva direttamente dal 1977, quando venne pubblicato e poi - ingiustamente - dimenticato. Frassinelli lo ripropone e noi vi invitiamo a buttarvi in questa storia angosciante e visionaria, in cui succedono cose inspiegabili e tremende.
Sempre per rimanere in ambito Frassinelli, e riprendere il tema vampiri, non potete non leggere I custodi di Slade House di David Mitchell: piccolo capolavoro di un grande scrittore, che segue le gesta di due fratelli vampiri privi di scrupoli e avidi di anime.





Più venduti

Eventi


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat.


vedi tutti